Ottica Biomedica




Immagine microscopica multifotone ad ampio campo di vista di una sezione di tessuto ottenuta da un campione umano di adenocarcinoma. Il colore rosso mostra il segnale di fluorescenza a due fotoni da cellule, fibre elastiche e altre molecole extracellulari



Descrizione

L’obiettivo principale del gruppo di Ottica Biomedicale è sviluppare metodi ottici per la diagnostica su tessuti biologici utilizzando tecniche sia microscopiche che spettroscopiche. La ricerca, rivolta allo studio della morfologia, composizione, funzionalità e biomeccanica dei tessuti biologici, cerca di integrare le informazioni morfologiche con quelle funzionali e biomeccaniche e di correlare il comportamento molecolare e ultrastrutturale con le proprietà osservate a livello macroscopico. Lo scopo viene raggiunto utilizzando sia la spettroscopia in fibra ottica che l’imaging a scansione laser, entrambe le tecniche utilizzate in tandem con vari meccanismi di contrasto, come la fluorescenza a uno e due fotoni (TPF), la vita media della fluorescenza, la generazione di seconda armonica (SHG) e lo scattering Brillouin (BLS), in maniera da ottenere una valutazione non invasiva interamente ottica delle caratteristiche morfo-meccaniche e morfo-funzionali dei tessuti dalla scala macroscopica fino al livello microscopico. I metodi sono applicati ad un’ampia varietà di campioni, che vanno da scaffold artificiali a tessuti animali e umani, in collaborazione con collaboratori nazionali e internazionali. La ricerca è condotta in stretto contatto con vari medici specialisti (patologi, urologi, chirurghi della testa e del collo, neuro chirurghi, oftalmologi) in maniera da essere guidati dalle esigenze cliniche. Il gruppo è anche coinvolto in attività mirate al trasferimento tecnologico, in collaborazione con PMI locali.


Staff INO

Baria Enrico
Cicchi Riccardo (Persona di riferimento)
Mattana Sara

gdpr-image
This site uses cookies. If you decide to continue browsing we consider that you accept their use. For more information about cookies and how to delete them please read our Info Policy on cookies use.
Read more