Dettagli Progetti e Finanziamenti

Progetto integrato per lo sviluppo della Capacità Tecnologica e Operativa della Toscana per l’Utilizzo esteso dello Spazio e più dell’aria.

CTOTUS

Finanziamento del: Regione Toscana  
Calls: P.O.R. CReO F.E.S.R. 2007-2013 Asse 1, Attività 1.1, Linea d’intervento D
Data inizio: 2010-03-01  Data fine: 2012-08-31
Budget totale: EUR 4.550.000,00  Quota INO del budget totale: EUR 750.000,00
Responsabile scientifico: Toci Guido    Responsabile scientifico per INO: De Natale Paolo

Sito Web: Visita

Principale Organizzazione/Istituzione/Azienda assegnataria: CNR – Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” (IFAC)

altre Organizzazione/Istituzione/Azienda coinvolte:
European Laboratory for Non-Linear Spectroscopy (LENS)
Flyby Srl
Selex Galileo S.p.A.

altro personale INO coinvolto:
Mazzotti Davide
Cancio Pastor Pablo
D’Amato Francesco
De Rosa Maurizio
Eramo Roberto
Giusfredi Giovanni
Mazzotti Davide


Abstract: In ambito spaziale, l’avvento di piattaforme spaziali operative per l’osservazione della Terra e la possibilità di utilizzare dimostratori avionici per nuovi strumenti rendono possibile lo sviluppo di nuove tecnologie e di nuovi prodotti e servizi con la creazione, fra l’altro, di posti di lavoro qualificato.
Per perseguire questa opportunità, CTOTUS riunisce cinque partner toscani con comprovata esperienza aereospaziale in un partenariato che crea la filiera completa delle competenze: dalle conoscenze tecnico-scientifiche al prodotto per gli utenti, passando attraverso lo sviluppo degli strumenti.
Nei due anni previsti per il progetto verranno perseguiti i seguenti obiettivi operativi:
1. Dispositivi innovativi (realizzazione di sorgenti e rivelatori capaci di migliorare le prestazioni degli strumenti spaziali).
2. Analisi di tecnologie spaziali (studio e ottimizzazione delle scelte strumentali relative alle future missioni).
3. Identificazione di metodologie spaziali tramite dimostratori avionici (identificazione dei metodi di osservazione innovativi utilizzabili da aereo stratosferico con voli di lunga durata).
4. Sviluppo di processi per l’analisi dei dati (modelli fisici e nuovi processi per la generazione di prodotti a elevato valore aggiunto).
Ciascuna di queste attività sarà rafforzata dalla conoscenza delle condizioni al contorno che è fornita dalle altre attività. Questo rafforzamento culturale e strutturale, che è fondamentale per migliorare la competitività internazionale, sarà favorito anche da numerose attività di formazione e disseminazione (corso di alta formazione, workshop dedicati, partecipazione a eventi).
Il valore aggiunto dell’attività consortile, che sarà dimostrato da CTOTUS, sarà strumento per ulteriori iniziative alla scadenza del progetto.

Esperimenti/Studi INO correlati:
High-order harmonics and XUV spectroscopy

gdpr-image
This site uses cookies. If you decide to continue browsing we consider that you accept their use. For more information about cookies and how to delete them please read our Info Policy on cookies use.
Read more